leggemilleproroghe

Riconfermata la Detrazione IVA all’acquisto di Immobili classe A o B

Il decreto Milleproroghe (D.L. n. 244/2016) è legge.
Diventano, dunque, definitive le novità inserite nel testo originario del decreto,leggemilleproroghetra cui il raccordo tra le nuove norme sul bilancio e le disposizioni fiscali, l’eliminazione di alcuni adempimenti fiscali e lo slittamento di altri, oltre ad alcune importanti proroghe in materia di lavoro, previdenza, che impattano sugli adempimenti di professionisti ed aziende.
Tra le misure riguardanti il Fisco che sono diventate legge evidenziamo:

– detrazione ai fini Irpef del 50% dell’Iva pagata per l’acquisto di unità immobiliari a destinazione residenziale, di classe energetica A o B, cedute dalle imprese costruttrici.

Per tutto il 2017 continuerà ad essere incentivato con una detrazione Irpef pari al 50% dell’Iva pagata.

Con riferimento alle Compravendite effettuate nel 2017, per beneficiare dell’agevolazione è necessario che il pagamento dell’IVA avvenga nel medesimo anno (principio di cassa). La riapertura dei termini fa sì che l’agevolazione spetti anche in relazione a eventuali acconti pagati nel 2016 con rogito nel 2017;

– Abrogata la norma che subordina la facoltà del proprietario di usufruire dell’ulteriore riduzione del 30% del reddito imponibile, derivante dai contratti di locazione stipulati (o rinnovati) a canone concordato, all’indicazione nella dichiarazione dei redditi degli estremi di registrazione del contratto di locazione, nonché di quelli della denuncia dell’immobile ai fini Ici e Imu;

– per il 2017 le comunicazioni dei dati delle fatture possono essere effettuate, per il primo semestre, entro il 16 settembre 2017 e, per il secondo semestre, entro il mese di febbraio 2018;

– Comunicazione beni ai soci abrogata.

 

Tutte le novità su http://www.ipsoa.it/

Per maggiori informazioni Contattaci!